MAQ HOME PAGE


Di tutto un po' ma niente spoiler

Chi è MaQ?


MaQ è un personaggio che ho creato per un pbem (gioco di ruolo via email). Il gioco è ormai terminato da tempo ma in questa pagina potete trovare le storie scritte finora.

Vacanze romane

Riassunto di Relic Hunter by Massimo


Prologo:
Giulio Cesare si fa commissionare da un alchimista un'armatura che lo renderà invincibile ad ogni essere vivente. Dopo averla provata ed averne vista l'efficacia lascia che l'alchimista finisca il lavoro e gli dice quando dovrà consegnarla.

Presente:
Sidney e Nigel sono alle prese con una missione: ritrovare una pietra preziosa evitando le pallottole sparate dai soliti delinquenti.
Nel frattempo Claudia è alle prese con uno studioso che deve decifrare una pergamena romana risalente al tempo di Giulio Cesare. Lo studioso parte per Roma dove incontrerà un collega che lo aiuterà nel lavoro: la pergamena è la chiave per arrivare all'armatura di Giulio Cesare. Claudia insegue lo studioso fino all'aeroporto per consegnargli una cosa dimenticata, ma arrivata alla zona di imbarco vede uno sconosciuto che porta con se un contenitore identico a quello usato per la pergamena. Del suo amico studioso nessuna traccia. Colta dal panico, Claudia, prende un biglietto e parte per Roma.
Nel frattempo Sidney e Nigel si accorgono che Claudia non è più al suo posto (telefonate non risposte, posta da ritirare, ecc...) e inziano a preoccuparsi. Si viene anche a sapere che lo studioso scomparso è stato ritrovato morto all'aeroporto.
Mentre Sidney e Nigel prendono l'aereo per Roma, Claudia abborda il malvivente e con una serie di scuse che non reggono riesce a prendere lo stesso taxi e a seguirlo. Il malvivente però non si lascia ingannare dai sorrisi di Claudia e le fa bere un drink con del sonnifero. Poi chiama Nico, lo studioso romano che deve tradurre la pergamena, e gli da il tubo.
Nel frattempo Sidey va da un suo amico ricettatore/falsario per avere informazioni e viene a sapere che un certo Conte è l'uomo interessato all'armatura. Il falsario, che stava facendo una falsa spada di Erode, procura a Sidney l'invito per la festa delle "Idi Di Marzo" l'unico modo per avvicinare il Conte. L'invito è in realtà la richiesta di effettuare un combattimento in stile romano come gladiatrice contro un energumeno alto due metri per cento chili vestito anche lui da gladiatore. Ovviamente Sidney lo stende.
In seguito durante la festa scopre chi tiene prigioniera Claudia e sente il nome di Nico (lo studioso che sta decifrando la pergamena), ma perde le tracce del malvivente, così torna dall'amico falsario e si procura un incontro con questo Nico.
Lo studioso ha trovato dove si trova l'armatura: nelle catacombe e la pergamena è la mappa per arrivarci. Ma non è difficile per Sidney farlo cedere e sapere dove sta per essere portata Claudia. Infatti nel frattempo Claudia è condotta a forza nelle catacombe dove viene rinchiusa. Sidney blocca il malvivente ma lui si mette in fretta l'armatura e diventa invincibile. Sidney sembra avere la peggio però nella colluttazione il malvivente va a cadere su una lancia tenuta da una mummia delle catacombe e muore: l'armatura proteggeva solo dai vivi che volevano uccidere, mentre questo è solo un incidente. Prima che Claudia ormai sveglia muoia di paura (era intrappolata dentro una tomba) Sidney e Nigel la liberano.
Tornati a casa il rettore dice a Sidney che deve tornare a Roma perchè è stata offerta all'università la spada di Erode (quella fatta dal falsario) e lei deve autenticarla.

Note sull'episodio:
- Contrariamente ad ogni previsione Claudia si comporta molto bene. Anche se il malvivente la cattura quello che ha fatto è notevole soprattutto per il tempismo che ha avuto.
- Durante la festa gli invitati iniziano un'orgia e Sidney per non destare sospetti bacia Nigel. Alla fine Nigel vuole avere spiegazioni a proposito di una spinta che ci sarebbe stata.